Skip to main content

This page is also available in English

Change now

L’intelligenza artificiale deve migliorare i processi nella lavorazione degli alimenti. Ciò che oggi è già possibile con questa tecnologia ce lo mostra il CSB Jamboflash – una soluzione che ha recentemente ottenuto l’International FoodTec Award 2021.

Costi elevati nell’assicurazione qualità, processi errati, cattivo utilizzo delle materie prime – gli scenari possibili sono molti. L’intelligenza artificiale può ovviare a ciò. Un esempio in questo senso è il CSB Jamboflash, una nuova soluzione per la classificazione dei prosciutti dell’azienda tecnologica CSB-System, premiata di recente con l’International FoodTec Award.  

"Con l’impiego dell’intelligenza artificiale sviluppiamo soluzioni che vanno ben oltre ciò che normalmente si impiega nelle aziende. Per far ciò sfruttiamo pienamente le possibilità tecnologiche – dall’ERP come colonna portante, agli speciali algoritmi fino all’hardware e ai sistemi di automazione e robotica. Lavoriamo così al livello successivo della trasformazione digitale e sviluppiamo soluzioni base per differenti usi nella catena di creazione di valore aggiunto del settore alimentare”, afferma Vanessa Kröner, Membro del Consiglio di Amministrazione della CSB-System.  

Il tema dell’intelligenza artificiale si fa strada quindi alla CSB e nei progetti le aziende possono creare le rispettive competenze nell’intelligenza artificiale. A tal fine risulta decisivo il caso di applicazione. L’intelligenza artificiale dovrebbe possibilmente risolvere un problema concreto e avere un chiaro vantaggio economico, come l’aumento del fatturato o dei margini.  Nel caso del CSB Jamboflash, il vantaggio sta nella classificazione e valutazione automatiche della carne di  prosciutto. Oltre all’intelligenza artificiale, il sistema utilizza una modernissima tecnologia di riconoscimento automatico delle immagini. Con questa combinazione CSB Jamboflash stabilisce in modo totalmente automatico, sulla base del livello qualità rilevato, l’ulteriore lavorazione ideale del prosciutto per i differenti prodotti finiti nei processi produttivi a valle, come ad esempio prosciutto pregiato o insaccati. L’esecuzione della classificazione si basa su una valutazione oggettiva del grado di destrutturazione del prosciutto. Il vantaggio economico per il settore è grande, perché il livello di misurazione costante, preciso e regolare riduce le quote di errori, abbassa i costi nel controllo della qualità e standardizza la qualità dei prodotti.

"Ciò che iniziò come progetto tra la nostra azienda e l’istituto francese IFIP, ha portato un enorme vantaggio per le aziende di lavorazione dei prosciutti. Siamo molto soddisfatti di avere ottenuto il rinomato premio International FoodTec Awards" conclude il Dr. Peter Schimitzek, Presidente della CSB. Già nel 2018 CSB aveva ottenuto la medaglia d’argento al concorso, grazie alla sua soluzione logistica innovativa.

 

International FoodTec Award 2021 medaglia d'argento

 International FoodTec Award

Con L’international Foodtech Award DLG assieme ai propri partner premia le soluzioni pioniere per quel che riguarda innovazione, sostenibilità ed efficienza nel settore della tecnologia alimentare. Una giuria di esperti a livello internazionale del settore ricerca e insegnamento seleziona i progetti più all’avanguardia. Il premio conferito con medaglie d’oro e d’argento viene assegnato ogni tre anni. Per ulteriori informazioni consultare: www.foodtecaward.com